Gergely Bogany – Pianoforte in fibra di carbonio

Ciao,

Il pianista ungherese Gergely Boganyi, ha inventato un nuovo tipo di pianoforte. Il risultato di 10 anni di lavoro finanziato dal governo e dalla banca centrale ungherese.

Lo ha realizzato in fibra di carbonio. L’obiettivo dell’inventore era quello di riuscire a ottenere un suono più potente ed equilibrato rispetto al classico pianoforte.
Generalmente il suono che arriva dalla cassa del piano, si disperde in diverse direzioni, ma la gamba interna del piano da lui inventato lavora come deflettore, rafforza il suono e lo dirige verso il pubblico.
Ha modificato quasi tutte le 18.000 le parti del un pianoforte.
Ha aperto il telaio in ghisa per facilitare il passaggio del suono.
Al posto de legno per costruire la cassa ha utilizzato la fibra di carbonio, ha  reso così il pianoforte meno sensibile alle variazioni di temperatura e all’umidità, molto utile per le esibizioni all’aperto.

A presto!
Gabriella

Questa voce è stata pubblicata in Strumenti musicali e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.