Diteggiatura

Ciao,

per facilitare e rendere più razionali i movimenti, delle dita e delle mani sulla tastiera, le dita vengono numerate.

I numeri indicano con quali dita i tasti devono essere abbassati.

La diteggiatura è molto importante: una cattiva diteggiatura può rendere difficile un passaggio facile e impossibile un passaggio difficile.

Suonare  con le dita allargate è più faticoso;  è perciò utile scegliere una corretta diteggiatura che permetta alla mano di ritornare nella sua posizione naturale dopo una posizione di apertura.

La posizione naturale della mano è la forma della mano come quando cammini.

Nella musica per pianoforte le dita sono numerate in questo modo:
1 pollice
2 indice
3 medio
4 anulare
5 mignolo.

A presto!
Gabriella

Questa voce è stata pubblicata in Teoria musicale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.