Il metronomo

Ciao,

il metronomo è uno strumento meccanico che scandisce il tempo con precisione. Ha una scala graduata da 40 a 208.
Impostandolo ad esempio sul numero 100 il metronomo darà in un minuto 100 oscillazioni/battiti.
Il compositore per indicare l’andamento voluto (lento, andante moderato, allegro ecc.), all’inizio della composizione pone un numero accanto a una nota musicale. Alla nota musicale corrisponde il battito del metronomo (valore nota=un battito metronomo).
Serve per misurare il tempo, per verificare con precisione la velocità di esecuzione, aiuta ad evitare di rallentare o accelerare.
Ti consiglio il metronomo digitale, è più preciso rispetto a quelli a carica manuale.

http://amzn.to/2j7HUQg

A presto!
Gabriella

Questa voce è stata pubblicata in Teoria musicale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.